Come arrivare

Inquadramento

Disegno di Michele Berutti.

L'accesso "principale" è da Novate Mezzola (Sondrio), località Mezzolpiano. Vedi la sezione dei sentieri.

In treno da Milano

È possibile raggiungere Novate Mezzola in treno utilizzando i treni regionali di Trenord: si scende alla stazione di Colico (linea Milano-Lecco-Sondrio-Tirano); poi si cambia e si prende il treno (o il bus sostitutivo) per Chiavenna (linea Colico-Chiavenna); si scende infine alla stazione di Novate Mezzola.

Per maggiori informazioni su orari dei treni, offerte per gruppi scout e servizio dedicato alle comitive è possibile consultare il sito www.trenord.it.

Usciti dalla stazione, si prende a sinistra per via Nazionale. Dopo 250 metri (primo incrocio) si svolta a destra in via Ligoncio e si prosegue sempre dritti in salita fino al parcheggio da cui parte la mulattiera.

In auto da Milano

SS36 per Lecco-Colico, a Colico si prosegue seguendo le indicazioni per Chiavenna e si raggiunge Novate Mezzola. Poco dopo la stazione ferroviaria, sulla destra c'è una farmacia e un cartello che indica la Val Codera, qui si svolta a destra in via Ligoncio e si prosegue diritti in salita fino al parcheggio da cui parte la mulattiera.

La vicinanza tra la val Codera e la base scout del Campo Scuola di Colico può essere un'occasione per spezzare il viaggio di andata e/o ritorno. A chi arriva da lontano, consigliamo di fermarsi una notte a Colico e ripartire la mattina successiva per la val Codera. A Colico, "luogo sacro" delle Aquile Randagie e dello scoutismo italiano, si viene accolti da un capo scout "Custode" del campo che aiuta ad entrare nell'atmosfera.